Ciao, questo è il forum di Akiba Company.
Ti incoraggiamo a registrarti se non fai già parte della community. Ti prenderà poco tempo, è gratuito e senza impegno e entrerai a far parte di una community in cui potrai discutere in tutta tranquillità di anime, manga, collezionismo e quello che desideri, quando e come vuoi.

Boogiepop wa Warawanai (2019)

Re:Boot

L'animazione giapponese. Serie TV, film, OVA distribuiti in Italia e le ultime novità dal Giappone disponibili in fansub.
Avatar utente
Vlakorados
Messaggi: 655
Iscritto il: dom 24 gen 2016, 19:33
Titolo personale: (^• ω •^)
Località: Varese
Gender: None specified
Età: 28

Boogiepop wa Warawanai (2019)

Messaggioda Vlakorados » dom 6 gen 2019, 21:49

Boogiepop wa Warawanai

Immagine


Genere: Psychological, Mystery, Horror, timeline confusionaria, è-bello-perchè-non-si-capisce-niente
Episodi Previsti: ?ep x 24' (ho letto che dovrebbero essere 18 ep, ma non sono sicuro che sia vero)
Studio: Madhouse
Note: A differenza della serie del 2000 che era una storia originale, questa sarà un adattamento vero e proprio della light novel

Trama: Boogiepop è una leggenda metropolitana il cui aspetto è quello di una ragazza che indossa un mantello e un cappello neri. Pare che possa liberare le persone dalle proprie sofferenze, oppure uccide ragazze all'apice della loro bellezza in modo che non diventino brutte, insomma fa cose belle e utili.

Riassumendo velocemente quello che è successo nel primo episodio: un tizio ha un appuntamento con una ragazza che però non si fa vedere, poi arriva Boogiepop e sussurra alcune parole a un disperato che dopo sembra aver visto la Madonna. In realtà Boogiepop è la ragazza dell'appuntamento, o meglio, la ragazza dell'appuntamento è Boogiepop, più o meno. Intanto nella scuola frequentata dal tizio ci sono delle ragazze che scompaiono e nella stessa scuola pare che ci sia un mostro che Boogiepop dovrà sconfiggere, ma poi pare che sia già stato sconfitto quindi Boogiepop non serve più.

Il secondo episodio, per fortuna, da alcune risposte alle domande che giustamente ci si potrebbe fare. O almeno ci prova e riesce nell'intento di confondere ancora di più le idee.

Nel mezzo di tutto questo ci sono Nagi Kirima, la pazza col complesso messianico che si fa sospendere da scuola per indagare su questo tipo di cose strane, e Suema Kazuko, appassionata di serial killer.

No, niente di tutto questo sembra avere senso, ma più avanti sarà tutto più chiaro, ne sono sicurissimo.
MALAristocrazia

Immagine

Avatar utente
Roby92
Messaggi: 2511
Iscritto il: mar 13 nov 2012, 20:03
Titolo personale: Thread's Killer
Località: In quel di Casa
Gender: None specified
Età: 26

Re: Boogiepop wa Warawanai (2019)

Messaggioda Roby92 » lun 7 gen 2019, 20:06

mmmh, il titolo di questa serie lo conoscevo perchè dei ragazzi me l'avevano consigliato (ovviamente la vecchia edizione), ma non ero mai riuscito a guardarla...
Quindi quale miglior soluzione se non guardare questa? Devo dire che il primo episodio è stato incasinatissimo, ma ha attirato in qualche modo la mia attenzione...
Il secondo episodio l'ho trovato meno confusionario, ma solo a me ha dato l'impressione di essere addirittura una sorta di prequel di quello che ci viene detto nel primo episodio? Mah, che casino |asd

P.S.: La opening è bella sisi

Avatar utente
captain fap
Messaggi: 428
Iscritto il: gio 21 feb 2013, 23:51
Gender: None specified

Re: Boogiepop wa Warawanai (2019)

Messaggioda captain fap » lun 14 gen 2019, 17:30

Avevo recuperato la serie vecchia qualche anno fa e questa mi pare abbastanza diversa, di sicuro la vecchia non posso usarla come riferimento anche perché da quanto ho letto la nuova dovrebbe essere più fedele alle novels.


Torna a “Anime”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti